II vero motore di Inrete è una squadra di brillanti professionisti che ogni giorno, dagli uffici di Milano e Roma, segue con attenzione e competenza le esigenze di tutte le realtà che ci hanno scelto come loro partner.

Simone Dattoli
Simone Dattoli Fondatore e Amministratore Delegato

Simone Dattoli

Inrete è nata nel 2010 come mia personale scommessa di crescita professionale e imprenditoriale. Ora sono Amministratore Delegato e Presidente, dirigo i team di lavoro, curo lo sviluppo e la gestione dell’azienda. Quello che mi piace del mio lavoro? Non ci sono mai due giorni uguali e ogni giorno ho l'opportunità di frequentare e conoscere persone interessanti e sicuramente stimolanti. Di me si può dire che sono preciso (a volte troppo!), attento e veloce. Adoro lo sport e credo che una buona leadership nasca proprio osservando e vivendo l'ambiente sportivo in prima persona.
Luca Simonato
Luca Simonato Area Healthcare Director

Luca Simonato

Sono Direttore Generale dal 2012 e nel 2015 ho dato vita ad Inrete Health, la Business Unit dedicata alla consulenza strategica in ambito Salute, della quale oggi sono il Direttore. Coordino, inoltre, lo sviluppo della community Inwork Salute, un selezionato gruppo di lavoro riservato a figure di primo piano del settore. Ho una Laurea in Comunicazione e quello che mi piace ogni giorno è affrontare sfide e progetti differenti con grande dinamicità. Amo il confronto costruttivo con i clienti, i rappresentanti istituzionali, gli opinion leader e i manager che operano in settori innovativi come quelli della salute e della comunicazione. Sono diplomatico, lo dicono tutti. E la mia più grande passione è senza dubbio il calcio, in particolare quello inglese. Fin dalla sua nascita sono membro degli Italian Saints, il club italiano dei supporters del Southampton FC. Per loro seguo e promuovo l’organizzazione di tornei e soprattutto delle trasferte oltremanica.
Paola Blasi
Paola Blasi Media Relations and Communication Director

Paola Blasi

Una vita passata nel settore della comunicazione: una laurea in Relazioni Pubbliche presso la IULM di Milano; due Master in SDA Bocconi e anni di esperienza consulenziale in agenzie internazionali nelle quali ho sviluppato una predilezione verso le attività di media relation, di influencer e stakeholder engagement, oltre a una significativa esperienza nell’organizzazione e amplificazione di eventi, nello sviluppo di attività di co-marketing e di branded content. Sino ad approdare, nel 2018, in Inrete come Media Relations and Communication Director. Cosa amo del mio lavoro? È razionalità e senso pratico da un lato, e creatività e curiosità dall’altro: caratteristiche che mi descrivono perfettamente. Non avrei potuto trovare nulla di più affine. Le mie passioni? Potrei passare una giornata a elencarle tutte perché, la realtà, è che sono appassionata della vita.
Cristina Nespoli
Cristina Nespoli Communication and Event Director

Cristina Nespoli

Di estrazione giornalista, con una passione per la comunicazione e gli eventi. Ho conseguito una Laurea magistrale in Lingue e Letterature straniere con indirizzo in Scienze della Comunicazione e dell’Informazione, ho frequentato un Master in Consulenza d’Immagine all’Accedemia del Lusso di Milano, un corso di specializzazione per addetti stampa e sostenuto l’esame per l’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti. Dopo diversi anni di consulenza in ambito Media Relation e Event planning in aziende e agenzie, nel 2013 inizio la mia avventura in Inrete come Communication and Event Director, dove mi occupo principalmente dell’ideazione, redazione e gestione dei progetti di comunicazione strategica, della creazione e realizzazione di eventi, oltre a supportare il team Media Relation. Rigorosa e intransigente. Ambiziosa e decisamente vulcanica. Del mio lavoro amo il continuo confronto con clienti che provengono da ambiti e settori differenti. Le mie passioni? Una volta avrei risposto viaggiare. Oggi dico “fare la mamma”.
Natalia Lulli
Natalia Lulli Public Affairs and Communication Manager

Natalia Lulli

Prima a Bruxelles, presso la Delegazione PSE al Parlamento Europeo e poi a Roma, come Capo segreteria dell'Assessorato Affari Sociali di Roma Capitale.  Prima ancora una laurea in Scienze Politiche e una specializzazione in Management Pubblico.  Poi, nel 2014 sono arrivata in Inrete, dove gestisco le attività di consulenza di Advocacy, Public Affairs e di ideazione degli eventi istituzionali. La mia passione più grande è senza dubbio il basket, grazie al quale ho potuto vestire anche la maglia azzurra. E quello che lo sport mi ha insegnato è senza dubbio il credere in sé stessi e il prevedere il pensiero degli altri.
Carlo Cazzaniga
Carlo Cazzaniga Head of Web Marketing

Carlo Cazzaniga

Sono a Inrete praticamente dalla sua nascita e ho contribuito a strutturare e a far crescere la divisione di comunicazione online che coordino. Ho studiato Scienze Politiche applicando la mia passione per il digital nell'ambito della comunicazione istituzionale e poi d'impresa. Supporto personalità e aziende così che possano ottenere un migliore posizionamento sulla rete e una solida reputazione online. Del mio lavoro mi piace l'aspetto sartoriale di ogni consulenza strategica unito all'operatività e alla realizzazione concreta dei progetti. Come si fa a eccellere in un ambiente come questo? Il segreto è la continua formazione. Mi piace lavorare con autostima e senza arroganza: sono solare e ben organizzato. La mia più grande passione? La curiosità.
Niccolò Bertorelle
Niccolò Bertorelle Communication Account

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Nagaia Burbi
Nagaia Burbi Communication and Event Account Executive

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Sarah Cantarella
Sarah Cantarella Public Affairs and Communication Account

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Patrizia Gesmundo
Patrizia Gesmundo Responsabile Amministrativo

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Carolina Gandini
Carolina Gandini Communication and Event Account

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Raffaella Manzotti
Raffaella Manzotti Digital Specialist

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Francesca Negri
Francesca Negri Account Manager

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Jonida Plloci
Jonida Plloci Executive Assistant

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Francesco Rebolini
Francesco Rebolini Junior Account

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Maria Elisabetta Santon
Maria Elisabetta Santon Content Manager

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.
Grazia Spinosa
Grazia Spinosa Public Affairs and Communication Senior Advisor

dasddadadadadaad

Imagine you're talking to someone. First they tell you what they do for work. You get a picture in your head. Then they share their passions, hobbies and side hustles. They talk of their ancestry and upbringing. Then, their hopes, dreams, and life plans. A complete picture forms and you see, what we call, "the whole human." At Instrument, this is our focus for human development.