obiettivi europei

“Obiettivi europei e priorità nazionali: sostenibilità e innovazione per lo sviluppo del Paese”, il Viceministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica Vannia Gava è stata protagonista del tavolo di lavoro del ciclo Inwork “Relazioni & istituzioni”.

Di fronte ad un’ampia platea di rappresentanti delle principali aziende del paese il Viceministro ha animato un dibattito che ha coinvolto i presenti in un proficuo scambio di idee su temi quali l’economia circolare, la transizione ecologica, le semplificazioni normative, le Comunità energetiche rinnovabili, la decarbonizzazione dei trasporti, il Piano Nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici, le aree idonee, il testo unico ambientale e l’energia nucleare. 

Il Viceministro, in particolare, ha ribadito l’importanza che riveste la tematica della sicurezza energetica per il Paese, necessità che ha spinto l’Italia a sostenere in tutte le sedi le potenzialità dell’idrogeno e dei biocarburanti, a cui si potrà auspicabilmente aggiungere, in futuro, il contributo dell’energia nucleare. 

Il tavolo di lavoro odierno è parte del ciclo di incontri “Inwork – Relazioni & Istituzioni”, format originale di Inrete che dal 2013 consente a manager apicali di grandi realtà di confrontarsi in contesti informali con i principali attori della scena politica ed istituzionale contemporanea