Presentato al Senato il White Paper del Carcinoma della Vescica elaborato da FAVO (Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia), con la collaborazione di AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), SIU (Società Italiana di Urologia), SIUrO (Società Italiana di Urologia Oncologica), Fincopp (Federazione italiana incontinenti e disfunzioni del pavimento pelvico) e Associazione PaLiNUro (Pazienti Liberi dalle Neoplasie Uroteliali), e con il contributo non condizionante di Ipsen e di Roche.

In occasione della presentazione italiana, il testo del White Paper già presentato al Parlamento Europeo e alla Commissione Europea è stato integrato con una sintesi delle criticità e dei nuovi orizzonti del cancro alla vescica nel nostro Paese affrontando temi come prevenzione, diagnosi, trattamento e reinserimento sociale.

Inrete ha rivestito un ruolo strategico nella realizzazione di questo progetto, dal supporto all’elaborazione del White Paper italiano al coinvolgimento degli ospiti istituzionali e opinion leader scientifici presenti all’incontro, affiancando FAVO in ogni fase dell’organizzazione dell’evento, incluse le attività di ufficio stampa.

GALLERIA