Inrete ha supportato AEROPORTI 2030 e l’Ambasciata d’Italia a Bruxelles nell’organizzazione dell’incontro “Il sistema aeroportuale italiano: investimenti green, innovazione digitale e qualità del servizio“.

L’evento  che si è tenuto il 30 gennaio presso la residenza dell’Ambasciatore italiano in Belgio, Federica Favi ha visto coinvolti esponenti del mondo imprenditoriale, politico e istituzionale, italiani, belgi e UE in un dialogo sul trasporto aereo tra sviluppo sostenibile e sfide future.

Sono intervenuti, tra gli altri, Federica Favi, Ambasciatore italiano in Belgio, Luca Zaia  Presidente della Regione Veneto, Adrien Dolimont, Ministro della Finanza, del Budget, degli Aeroporti e delle Infrastrutture sportive della Vallonia, Alfonso Celotto Presidente di AEROPORTI 2030, Pierluigi Di Palma Presidente dell’ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Enrico Marchi, Presidente del Gruppo SAVE  (Aeroporti di Venezia, Verona, Treviso, Brescia e Charleroi) e Monica Scarpa, Amministratore Delegato del Gruppo SAVE e consigliere di BSCA, Marco Troncone, Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma, 
Nicholas Thisquen, Amministratore Delegato di Sowaer, azionista dello scalo di Charleroi, Morgan Foulkes Vice Direttore Generale di ACI EUROPE.